filosofia


Capita a tutti di essere FUORITEMPO, ad alcuni più che ad altri.
Essere in ritardo, dimenticare gli appuntamenti, arrivare giusto un momento dopo o troppo presto, o proprio al momento sbagliato...
Sognare dimenticando il TEMPO che passa, immaginando mondi FUORI dalla realtà, perdendosi nei propri pensieri.
Personaggi un po' stralunati, un po' sfortunati, un pochino insoliti, sognatori e pieni di speranza
che sorprendono e si stupiscono
che si arrabattano incespicando sulla linea di una vita
sempre FUORITEMPO.
A questi personaggi sono dedicate le creazioni FUORITEMPO, nate mettendo assieme materiali FUORI moda, dimenticati da TEMPO, scartati; materiali considerati insignificanti e per questo relegati al silenzio.

Materiali scelti perché c'è chi crede che ogni cosa che porta su di sé le cicatrici del TEMPO ha una magnifica storia da raccontare. Il TEMPO in questo creare è un filo che scorre FUORI dagli schemi, che colora e scarabocchia, che incontra, si scontra, buca
che sbuca
si interseca e unisce, che si ingarbuglia
che ti meraviglia...

Forse siete anche voi una creatura FUORITEMPO?


It happens to be OUT OF TIME, to someone more than others,
It happens to be late, to forget an appointment, to arrive just a minute late or too early or just at the wrong time.
Dreaming and forgetting that time flies, imagining a world OUT OF reality, losing ourselves in thought.
Characters a little queer,
a little unlucky, a little unusual,
dreamers full of hope
who surprise and are seized with wonder,
who struggle with a life always OUT OF TIME
To all these people are dedicated our creatures OUT OF TIME
Makings born putting together materials OUT OF fashion, materials that have been put aside from long TIME, have been discard; materials considered insignificant and for that reason reduced to silence.
Materials chosen because there are still people who believe that everything that has a mark of the past has a wonderful story to tell.
Time is a thread that runs OUT OF schemes,
who colours and scribbles,
who meets, crashes, punctures
who comes out, intersects and joins
who gets entangled
who amazes you…